– Mancano pochi giorni al 15 ottobre, quando verrà introdotto l’obbligo di green pass per lavorare e si annunciano già proteste per quella data. Il Governo Draghi adesso vuole restringere la libertà dei cittadini di esprimere il proprio dissenso.

– La Strategia della tensione è stata una tecnica con cui negli anni Settanta le rivendicazioni e le istanze di cambiamento del popolo sono state delegittimate attraverso violenti scontri di piazza, spesso provocati da infiltrati e frange estremiste e violente. Questa tecnica, insieme alla disinformazione, offuscano la legittima protesta di centinaia di migliaia di manifestanti pacifici contro il green pass. Le ragioni della piazza sono infatti finite per essere completamente dimenticate e screditate nel racconto dei media mainstream.

– Tutte le sigle sindacali di base, e i sindacati conflittuali sono scesi uniti in piazza in gran parte d’Italia. Il racconto delle piazze di Roma e Milano.

– Tensione tra Cina e Taiwan. Pechino vuole riannettere l’isola alla Cina, ma le autorità di Taiwan affermano che non si faranno intimidire.