La scienza può essere buona o cattiva a seconda degli scienziati che la rappresentano e dei governi che se ne approfittano.