La nostra tradizione letteraria, che affonda le sue radici in tempi lontanissimi, ci insegna che a ogni discesa agli Inferi, a ogni “inghiottimento” da parte di un mostro corrisponde una fine, un ritorno alla luce. Questo stesso concetto può essere applicato anche ai nostri tempi così bui: il sistema alla fine imploderà. Dire quando ciò avverrà non è possibile, ancora. Ma Francesco Benozzo, professore di Filologia all’università di Bologna nonché candidato al Premio Nobel per la Letteratura guarda al futuro con ottimismo e con grinta. Sospeso dalle lezioni per non aver accettato l’imposizione del Green Pass continua a portare avanti la sua battaglia di Libertà. Con lui affrontiamo proprio questi argomenti.