Che cos’è la tecnica? Opportunità o grande minaccia? Possibilità di sviluppo o condanna alla subalternità? Il nostro – è stato detto – è il mondo della tecnica. E su questo tema la filosofia novecentesca si è lungamente soffermata, con approcci ermeneutici e con soluzioni teoriche alquanto differenziati.