“Signori e signori benvenuti a questa conferenza stampa concernente le misure atte a combattere la pandemia. I non vaccinati non potranno bere l’acqua del rubinetto, i vaccinati potranno berla ma solo nei bicchieri in forma ottagonale. I non vaccinati non potranno calpestare le piastrelle dispari, i vaccinati potranno invece camminare liberamente ma la somma totale dei passi non potrà essere superiore al multiplo dei passi inizialmente previsti divisi per la somma dei passi finalmente effettuati”.

I suoi video stanno facendo il giro della rete e si intitolano “Apologia di una pandemia”, “Le nuove misure per combattere la pandemia di coronavirus”..

L’autore è Simone Ganser, attore svizzero, che nei suoi sketch interpreta personaggi politici e mette in scena dialoghi surreali sulle misure messe in atto dagli Stati contro il covid.

“La gente si sente rappresentata da questa esagerazione. Il mio intento è fare della satira non andando contro nessuno in particolare, senza giudicare le persone che hanno fatto come scelta indipendentemente da quale essa sia. L’intento è aprire a delle domande, alla possibilità di chiedersi se tutto quello che sta succedendo è giusto e che cosa veramente è la salute pubblica”.