Il Tribunale di Reggio Emilia contesta a Giuseppe Conte la legittimità della ‘clausura’ di 60 milioni di italiani durante il primo lockdown.

Ormai la narrazione sul green pass si sta sgretolando del tutto. Non è una misura sanitaria, ma politica. Ne sono certi i docenti contro il green pass che scrivono un nuovo comunicato indirizzato alle istituzioni.

Il ministro per la transizione ecologica, Stefano Cingolani, ha annunciato di volersi dimettere dal Governo: “questa fase non ha più bisogno di un profilo come il mio”, ha dichiarato in un’intervista. Per ora si tratta solo di un annuncio, ma già ci si domanda come potrebbe incidere questa decisione sul Governo.

Parliamo dunque di caro energia, che con il decollo dei prezzi di gas, elettricità, petrolio, carbone, sta cingendo in una morsa l’Europa. Le conseguenze incominciano ad essere molto preoccupanti, non solo per i cittadini, ma soprattutto per le aziende.