E’ con tutta probabilità uno dei casi insoluti più vivi nella memoria collettiva: chi è il mostro che terrorizzò le campagne toscane dalla fine degli anni ‘60 all’85? Chi è che tolse barbaramente la vita a sette coppie di giovani? A quasi cinquant’anni di distanza restano tanti punti interrogativi e pochissime certezze. Il documentarista Paolo Cochi si è interessato a lungo del caso, ha potuto visionare documenti inediti ed è stato vittima in prima persona del muro di omertà che ancora grava su questa storia.