Scopo di questa rubrica è quello di elevare il nostro stato di consapevolezza su un doppio livello: interno ed esterno. Se infatti, da un lato, è importante prendere coscienza dei meccanismi che regolano il nostro mondo interno, è anche indispensabile, dall’altro lato, la conoscenza del mondo esterno in cui abitiamo, che si traduce nello svelamento degli inganni e delle falsità oggi dominanti.
In questa puntata prendiamo spunto dal libro di Cosimo Massaro Attacco alla civiltà cristiana.
Le pagine che leggeremo riguardano l’anno 1773, quando Amschel Mayer Rothschild, il capostipite di una delle più importanti famiglie di banchieri del mondo, all’età di soli trent’anni, invitò a Francoforte dodici uomini ricchi e influenti, con lo scopo di convincerli che, se avessero unito le loro risorse, avrebbero potuto prendere il controllo delle ricchezze, delle risorse naturali e della forza lavoro di tutto il mondo.
Nel discorso introduttivo di questo incontro, il banchiere elencò quelli che sono passati alla storia come i 25 punti di Rothschild.