Cosa intendiamo per beni non materiali? Secondo l’economista Nino Galloni, “I beni non materiali sono tutto ciò che è creatività, ciò che è assistenza, tutto ciò che è cura, recupero, tutto ciò che è mantenimento del patrimonio esistente. E questo è molto di più, anche in termini di occupazione. Parliamo di milioni di posti di lavoro, quindi non c’è bisogno del reddito di cittadinanza, perché possiamo fare lavoro, lavoro vero!
Io spesso parlo di comunità perché dentro le comunità si valorizzano le persone, le capacità, il saper fare. E’ ovvio che la sfida è applicare le tecnologie in modo che servano a noi. La grande sfida dell’Umanità a livello globale è questa: fare in modo che le tecnologie servano agli umani e non il contrario, come accade oggi”.
Citazione dall’intervento di Nino Galloni al convegno di Sacrofano (Roma), il 13 novembre 2021. Convegno, organizzato da UniAleph, che per la prima volta ha visto riuniti per tre giorni alcuni tra i più noti intellettuali ed esperti nelle diverse discipline, allo scopo di creare una squadra di nobili amici, radicati nei principi spirituali. Una squadra coesa, capace di esprimersi con voce unitaria, in grado di acquisire la fiducia del popolo italiano, e di transitare il Paese verso il ripristino della legalità Costituzionale.