La prima di una miniserie in tre puntate dedicata al Grande Reset, ovvero alla grande riprogrammazione del sistema capitalistico in vista della fantomatica Quarta Rivoluzione Industriale. Un cambiamento che è stato preannunciato da decenni attraverso la sapiente inoculazione nella mente dei telespettatori di una moltitudine di suggestione veicolate dalle decine e decine di film, serie e videogiochi dedicati agli zombie.

Zombie come figure reiette, tra la vita e la morte, scaturite a seguito di una terribile pandemia con il compito di terminare l’umanità. Tra l’horror e l’Apocalisse di Gog e Magog. Mario Iannaccone analizza le attinenze tra lo schema del film pandemico con la vera pandemia in corso ritrovandovi alcuni punti in comune molto interessanti.