Lo scrittore e giornalista Gabriele Sannino racconta storia di reduci che hanno dato la vita per la Costituzione, oggi calpestata da un colpo di stato finanziario e mediatico di proporzioni globali.