Che cosa vuol dire pregare per la filosofia? Ha senso per il filosofo pregare? Esistono, invero, due diverse forme di preghiera: quella di chi chiede al dio per ottenere, e quella di chi al dio si rivolge per entrare in contatto con lui. Che cosa resta della preghiera al tempo dell’ateismo e dello scientismo?