In questa nuova puntata di Mazzucco Live, ospite Michele Giovagnoli che lancia la sua idea di “21 giorni di festa” ossia 21 giorni di resistenza nel periodo che precede il Natale in cui non lavorare e astenersi dagli acquisti come segno di protesta incisiva contro la situazione attuale. Massimo Mazzucco, nel corso del programma, proporrà di allargare la protesta anche al settore delle banche, con il ritiro di soldi dai conti da parte dei cittadini. Funzionerebbe?