Alcune notizie del TG di oggi:

Completato il gasdotto Nord Stream 2, l’azienda energetica russa Gazprom procede con lo stoccaggio energetico in Europa. La pipeline potrebbe comportare forti cambiamenti agli attuali equilibri geopolitici.

In questi ultimi due anni abbiamo assistito ad un progressivo azzeramento del dibattito, soprattutto a livello dei canali di informazione mainstream. In particolare c’è stato un appiattimento di questi ultimi alle posizioni governative. Qual è però l’effettiva influenza della politica sui media. Adesso ci sono delle rivelazioni che possono darci risposte.

A Bolzano si è tenuta una conferenza dal titolo Vax – quo vadis, Dove ci può portare il vaccino. Tra i relatori il patologo tedesco di fama internazionale Arne Burkhardt che ha condotto uno studio su delle morti avvenute poco dopo la somministrazione del vaccino anti covid. Il nostro inviato Francesco Capo si è recato a Bolzano per seguire la conferenza e intervistare partecipanti. Qui vi proponiamo l’intervista al patologo Burkhardt.

L’ultima campagna pubblicitaria della associazione PARENT PROJECT per raccogliere donazioni per la ricerca sulla distrofia muscolare di DUCHENNE ha raccolto reazioni negative. Molti commenti sui social evidenziano aspetti di discriminazione ed incitamento all’odio altri puntano sulla possibile strumentalizzazione dell’immagine dei ragazzi affetti da questa patologia. La campagna è finanziata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.