-Matteo Renzi, il senatore di Italia Viva, era stato uno dei principali difensori della causa dei Benetton a seguito del crollo del Ponte Morandi. Come mai questo attaccamento ad un gruppo che potrebbe avere avuto responsabilità in quella vicenda?

– Al via la seconda settimana della Conferenza sul clima delle Nazioni Unite. Alcune aziende petrolifere, inizialmente escluse dalla conferenza, sono infine riuscite a infiltrarsi. Contatti tra i dirigenti e decisori, sembrano andare in una direzione tutt’altro che ecologica.

– Ricorderete le vicende del Pio Albergo Trivulzio e della “strage di anziani” che interessò la storica struttura milanese nei primi mesi del 2020. Dopo 18 mesi di indagini, la Procura di Milano ha proposto l’archiviazione del procedimento. I parenti delle vittime, alcuni operatori sanitari e l’associazione Felicìta, si sono opposte. Siamo stati nello studio legale che segue il caso per comprendere meglio le ragioni della difesa.

– La crisi dei migranti si fa sempre più acuta al confine tra Bielorussia, Polonia e Lituania. Quest’ultima ha deciso di inviare l’esercito al confine per controllare la situazione.