A Genova la Confederazione Unitaria di Base – CUB – e le associazioni di cittadini Libera Piazza, liberi Cittadini e Giustizia Sociale riunite nel Coordinamento Resistenza Genova hanno proclamato uno sciopero di una giornata del personale della grande distribuzione, dei servizi di sanificazione e pulizie e dei lavoratori di alcune grandi aziende quali Ansaldo Energia, Fincantieri di Genova, Hitachi.

Contemporaneamente allo sciopero si è svolta anche una manifestazione pacifica con un corteo che ha sfilato per le vie della città dalla centrale Piazza De Ferraris passando per la Prefettura, per concludersi in un altro luogo simbolo delle proteste : il varco portuale di Ponte Etiopia.

Byoblu ha documentato la manifestazione raccogliendo le voci della protesta.