Che cosa significa amare? E che cos’è l’amore? Proveremo a indagare sull’essenza dell’amore a partire dalla filosofia greca fino ai tempi dei social network e dell’egoismo neoliberale. L’amore, in quanto ricerca dell’unità duale, è una potenza rivoluzionaria in grado di mostrare le contraddizioni della civiltà neoliberale, in cui vale solo ciò che ha valore e tutto è ricondotto alla figura dell’egoismo acquisitivo. Che ne è, dunque, dell’amore al tempo della civiltà neoliberale? Può davvero rovesciare le asimmetrie del nostro presente?