Si torna a parlare di Julian Assange, perché a Londra si è aperto il processo d’appello richiesto dagli Stati Uniti per tentare di estradare l’attivista. Se l’estradizione dovesse avere luogo, Assange rischierebbe fino a 175 anni di prigione. Byoblu, una delle pochissime realtà della comunicazione ad occuparsi delle vicende del fondatore di Wikileaks, ha realizzato uno speciale con i giornalisti Manlio Dinucci, Germana Leoni e Berenice Galli in collegamento da Londra. Nel corso del programma abbiamo mostrato in esclusiva interviste alla compagna di Assange, Stella Moris, al direttore di Wikileaks, Kristinn Hrafnsson e a Jeremy Corbyn, già leader del partito Laburista dal 2015 al 2020