Il Bloomsbury Group fu un gruppo di artisti e intellettuali sviluppatosi in Inghilterra, nel quartiere londinese omonimo, dal 1905 circa alla Seconda guerra mondiale. Nato grazie alle sorelle Virginia e Vanessa Stephen, in seguito conosciute come Virginia Woolf e Vanessa Bell e formato da molti dei componenti del gruppo degli “Apostoli di Cambridge”, tra i quali Lytton Strachey e J.Maynard Keynes, il gruppo forgiò una nuova idea di sodalizio tra amici, all’insegna dello libero scambio di idee e relazioni sessuali.

Le opere dei componenti del gruppo di Bloomsbury hanno influenzato la letteratura, l’estetica, la critica e l’economia, come anche il femminismo, il pacifismo e la sessualità umana.