di Davide G. Porro
Il movimento degli studenti contro il Green Pass è composto da vaccinati e non, che vogliono l’abolizione del lasciapassare verde, ritenendolo un mero strumento di controllo sociale che nulla ha a che vedere con il reale contenimento dell’emergenza.

Nei giardini davanti all’Università Statale di Milano il gruppo ha organizzato un dibattito pubblico sul tema del green pass e le sue implicazioni giuridiche e sociali, in vista anche dello sciopero generale proclamato l’11 ottobre e la l’entrata in vigore del green pass anche sui luoghi di lavoro.

Ospiti d’eccezione due accademici italiani, il professore di Antropologia Filosofica dell’Università Statale di Milano, Andrea Zhok, ed il professore Ugo Mattei, Ordinario di Diritto Civile all’Università di Torino.

L’evento ha visto una folta partecipazione di studenti e anche cittadini della società civile, venuti ad ascoltare e confrontarsi con i due autorevoli accademici.