Come mai assistiamo sempre più spesso a situazioni in cui i politici nelle piazze (e in
televisione) si comportano in un certo modo e poi in parlamento esattamente all’opposto? Che cosa ha portato allo scollamento tra i politici e l’elettorato di riferimento?
Per rispondere a queste domande è necessario fare un’analisi della crisi della democrazia parlamentare che ormai si protrae da lungo tempo.