Anche i vaccinati possono contagiare e contagiarsi: chi dice meno, chi dice allo stesso modo. Un aiuto può arrivare dalla casistica che si sta registrando nei Paesi che hanno dato un’accelerata alla campagna di vaccinazione.

“Il fronte del dissenso” ha avuto un incontro presso l’assessorato alla Sanità della regione Umbria. Lo scopo è stato quello di aprire un tavolo di lavoro con la sanità regionale sulle terapie domiciliari e altri temi.

In questi giorni il CTS si è espresso a favore della riapertura in zona bianca delle discoteche, con percentuali che però non hanno soddisfatto i gestori: la presenza infatti dovrebbe essere al 35% della capienza massima al chiuso, compreso il personale dipendente, e al 50% all’aperto. Sarà naturalmente obbligatorio il green pass.

In Corea del Sud l’obiettivo è arrivare a vaccinare l’80% della popolazione e per fare questo le autorità invitano le donne in stato di gravidanza a vaccinarsi, non tenendo conto però dei possibili effetti collaterali per le madri e per i feti.