Il presentatore Rowan Dean nel notiziario televisivo di SKY News Australia “Outsiders”, ha fatto un’analisi molto lucida della situazione attuale, in particolare spiegando che contro un possibile obbligo vaccinale ci sono ragioni costituzionali, legali, etiche e morali.

“Ho ripeto più volte che il problema non è essere vaccinati o non essere vaccinati. Quello che non è tollerabile è che i vaccini siano obbligatori. Questo per varie ragioni, in primo luogo costituzionali, legali, etiche e morali…”

Secondo Rowan Dean “la vaccinazione obbligatoria divide la società in classe di superiori e quella che i tedeschi definivano ‘Untermensch’, sub-umani”.