Apriamo con la politica e l’ok della Camera dei Deputati al Decreto legge sul green pass. Anche la Lega, alla fine, vota a favore convinta che il Governo approvi alcuni ordini del giorno.

Fa discutere una mail del professore di sociologia del dipartimento di politica e culture e società dell’Università di Torino inviata ai suoi studenti: 3 punti in più nella votazione per chi ha il green pass.

In Australia hanno creato scalpore le dichiarazione di Kerry Chant, capo responsabile della Sanità dello Stato del Nuovo Galles del Sud. La dottoressa, riferendosi alla situazione post lockdown di Sydney ha parlato dell’applicazione di un tracciamento da “nuovo ordine mondiale”.