Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha recentemente dichiarato che questa emergenza ci ha insegnato quanto sia importante avere un servizio sanitario pubblico nazionale. Tuttavia con l’avvocato Francesco Carraro e con Alberto Micalizzi, dottore commercialista e ricercatore universitario, ripercorriamo tutti gli indizi che dimostrano come la sanità pubblica sia stata svenduta ai privati proprio da chi oggi dice di tutelarla. Un processo che ha avuto una complicità politica in Italia e una spalla nell’Unione europea. Il Recovery Fund sarà lo strumento che potrebbe sancire la definitiva privatizzazione della nostra sanità, venendo così meno alla “lezione” appresa con il Covid.