Luciano Barra Caracciolo, magistrato costituzionalista, presidente di sezione del Consiglio di Stato, spiega perché il “vincolo esterno“, cioè il controllo che i poteri esterni al parlamento e superiori al controllo democratico esercitano sulle nostre istituzioni, unito al controllo quasi totale dei media, rende inutili i parlamenti delle “democrazie capitalistiche”.
Se non si risolve il vincolo esterno, ogni legislatura rischia di essere succube di una volontà diversa da quella degli elettori.