Esclusiva intervista al grande vecchio eretico del giornalismo italiano, Maurizio Blondetseguitissimo in rete, autoesclusosi dal circo mediatico italiano a causa della sua natura ostinatamente in direzione contraria e delle sue idee politicamente scorrette per antonomasia.