La Germania è riuscita a ottenere il “permesso” USA al raddoppio della pipeline attraverso cui importa gas russo. La Germania diviene così l’hub energetico per lo smistamento del gas russo nella rete europea. Lo stesso ruolo avrebbe potuto assumerlo l’Italia con il gasdotto South Stream.