Lo scrittore e giornalista Gabriele Sannino descrive i tre poteri dell’élite globale, vale a dire quello finanziario, militare e mediatico.